aici formular login

ISTRUZIONI PER L’USO

(α) Componenti secondarie sterili

 

dove α= FLY LINE, BUTTERFLY LINE, ZITAN LINE, SMILE LINE, PEARL LINE, DIAMOND LINE, OPAL LINE, CRYSTAL LINE, YALOS LINE, CARE LINE, WORLD LINE, SUN LINE, MOON LINE, LIFE LINE, WELL LINE, FAIR LINE, KING LINE, PRINCE LINE, MARK LINE

 

I componenti dei sistemi implantologici ZivEco sono stati studiati per essere utilizzati per la protesizzazione degli impianti del sistema ZivEco.

Per un dettaglio completo delle componenti si rimanda al catalogo del produttore.

1-     Le componenti secondarie sterili sono formate da:

a)     Monconi dritti
b)    Monconi angolati
c)     Monconi o-ring ed ot-cup
d)    Monconi a calice da barra
e)     Monconi avvitati
f)     Monconi fresabili
g)    Viti di guarigione
h)     Viti tappo
i)      Testine di transizione

2- Le confezioni vengono fornite sterili con il bollino di viraggio rosso che indica l’avvenuta sterilizzazione ai raggi Gamma a 25 kGy (irradiazione).

3- Assicurarsi che la confezione sia perfettamente sigillata e non abbia avuto manomissioni, per non avere la perdita di sterilità. In caso di danneggiamento contattare il venditore o il produttore per la sostituzione della stessa.

Istruzioni d’uso. Attenzione: il prodotto è stato progettato e costruito, esclusivamente per le condizioni previste, ogni altro uso è da considerarsi improprio e quindi pericoloso. La ZivEco non può considerarsi responsabile per eventuali danni derivati da usi impropri, erronei, irragionevoli, il prodotto deve essere trattato ed utilizzato esclusivamente da personale qualificato, quali medici chirurghi ed odontoiatri. In caso di prodotto difettoso la ZivEco è responsabile solo ed esclusivamente della sostituzione dello stesso.

Generalità

a) L’avvitamento della parte protesica deve essere eseguita con l’ausilio degli appositi avvitatori. Si raccomanda di utilizzare il cricchetto dinamometrico solo ed esclusivamente per il montaggio definitivo della protesi, mai durante le prove per evitare di rovinare o rompere le viti dei componenti, ma utilizzare delle brucole manuali ed assicurarsi sempre che la componente e le eventuali viti di accompagnamento siano connessi correttamente per evitare movimenti di leva che aumentano i rischi di frattura.

b)  Componenti rotanti (frese) – Assicurarsi che la fresa sia ben innestata nel contrangolo per evitare la perdita della stessa nella cavità orale del paziente.

Il riutilizzo dei prodotti contrassegnati come monouso può causare la contaminazione del prodotto, infezioni al cliente e/o un funzionamento del dispositivo diverso da quanto previsto.

Indietro